L’Europa al centro del Dibattito – La Conferenza sul Futuro dell’Europa

  • Categoria dell'articolo:News
Condividi

PLENARIA in Aula Magna

Collegamenti in remoto con referenti delle istituzioni del territorio, moltiplicatori della comunicazione europea, giovani, donne, cittadini. Di grande interesse l’intervento di Alessandro Giordani (capo unità “Reti negli Stati membri” della Commissione Europea) sulla necessità di promuovere il piano di rilancio per l’Europa con NEXT GENERATION UE, ed il relativo collegamemto al Piano Nazionale di ripresa e resilienza. L’invito alla riflessione sul punto è stato finalizzato a riconoscere il concreto impatto sul territorio italiano dei finanziamenti derivanti dal piano di rilancio e dalla modifica del regolamento sul patto di stabilità e crescita. Il COFE, una finestra di opportunità cittadina. Promuovere la partecipazione democratica attiva, un obiettivo di futuro per l’Europa che vogliamo!

 

Grande interesse manifestato dai gruppi che si sono costituiti per parlare di diritti umani, partecipazione democratica, digitale, occupazione, rafforzamento dell’economia europea e cambiamento climatico, nel contesto delle iniziative collegate al Cofe.

I gruppi di lavoro hanno affrontato cinque dei temi che fanno parte degli argomenti di dibattito della CoFe:

AULA 1 – Cambiamento climatico ambiente.

AULA 2 – Istruzione Cultura Gioventù e Sport.

AULA 3 – Valori e Diritti, Stato di Diritto, Sicurezza.

AULA 4 – Un’economia più forte, Giustizia Sociale e Occupazione.

AULA 5 – Trasformazione Digitale.

Componenti dei tavoli: giovani degli istituti scolastici del Liceo Fardella Ximenes di Trapani, del Liceo Archimede di Acireale, dell’ITET Garibaldi di Marsala, dell’Istituto Pier Santi Mattarella di Castellammare del Golfo, il Team Garibaldi’s Watchers ed il Gruppo EYE 2021, in rappresentanza delle donne la sezione di Trapani della Fidapa e la Commissione pari opportunità di Trapani, per le imprese il Consorzio Arca, Sicindustria, EEN e la società di informaica delle Camere di Commercio italiane. Per l’analisi degli aspetti connessi alla tutela dell’ambiente e clima ha confermato disponibilità il WWF Italia Riserva Naturale Saline di Trapani e il Dipartimento regionale dell’AMbiente servizio II – Pianificazione Ambientale. Per gli ordini professionali e gli aspetti storici europei l’ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Trapani e la Casa d’Europa Altiero Spinelli.